Tel. 800 036 404
facebook
instagram

* Prezzo IVA inclusa, spese di passaggio di proprietà e di messa su strada escluse. Esempio di finanziamento per Alfa Romeo Giulia 2.2 Turbodiesel 180 Cv Super AT8. 35 rate da 293,63€ al mese. Anticipo 7.500€. Maxirata finale 8.395,00€. TAN 4,95% - TAEG 6,34%. Spese di istruttoria 300€. Salvo approvazione della finanziaria. Le foto della vettura sono a scopo illustrativo.

autoeservizio

2.2 Turbodiesel 180 Cv AT8 Super imm. 05/2017 - 38.111 km

IN PRONTA CONSEGNA NEI CONCESSIONARI AUTO&SERVIZIO

Tua a 23.490€*

Chiedici un preventivo

Spirito sportivo superlativo.
Basta uno sguardo per far battere il cuore: Alfa Romeo Giulia Super ha il leggendario appeal sportivo Alfa. A cominciare dalla grinta dell'anteriore, iconico simbolo di eccellenza automobilistica. Nei Concessionari Auto&Servizio la trovi con vantaggio 45% da listino, ma solo fino al 30/11/2019!

Contattaci ora
alfa romeo giulia
  • Cerchi in lega da 18"
  • Interni in pelle beige
  • Navigatore Satellitare
  • Sensori di parcheggio posteriori
  • Cambio automatico 8 rapporti

Prezzo di listino: 44.400€

Offerta

Auto&Servizio:

23.490€

Richiedi informazioni

VANTAGGIO CLIENTE

20.910€

Perchè Auto&Servizio

offerte garantite
garanzia
processo di acquisto
vetture

Offerte Garantite da reti di vendita certificate.

Garanzia ufficiale sui veicoli nuovi. Garanzia di conformità sui veicoli d’occasione.

Processo di acquisto chiaro. Il miglior servizio post-vendita. Prezzi sempre trasparenti.

Oltre 1.000 vetture nuove, usate e km 0 delle migliori marche

Compila il form per info e preventivi oppure chiamaci !

autoeservizio

Via Della Motorizzazione, 3 - 12100, Cuneo - Tel. 800036404 - Fax 0171 41.14.36 - info@autoeservizio.it P.IVA 03100520042


alfa romeo giulia
alfa romeo giulia usata
alfa romeo giulia usata
alfa romeo giulia usata
alfa romeo giulia usata
alfa romeo giulia usata
Scopri tutte le offerte Giulia >Vai alla home Alfa Romeo >

Fin dalla sua origine, Alfa Romeo si è distinta in modo unico e assolutamente originale nella creazione delle sue automobili. Ha saputo unire il design italiano e un innato istinto per il dinamismo, per continuare a suscitare emozioni autentiche. Oggi Alfa Romeo scrive un nuovo capitolo della sua storia. Il guidatore e le sue emozioni sono al centro del progetto, l'innovazione offre nuove sensazioni e una sicurezza da record: oltre alle 5 stelle Euro NCAP, Giulia raggiunge lo straordinario punteggio di 98% nella protezione degli occupanti adulti.


Alfa Romeo Giulia: la gamma


La gamma si declina in cinque allestimenti (Giulia, Super, Quadrifoglio e due allestimenti Business e Business Sport dedicati al mondo delle aziende) e cinque nuove motorizzazioni: 2.2 Diesel da 150 CV e da 180 CV abbinati a un cambio manuale a 6 marce oppure automatico a 8 marce; 2.9 V6 Biturbo benzina da 510 CV abbinato al cambio manuale a 6 marce. La nuova Giulia adotta la trazione posteriore: si tratta di una scelta progettuale che assicura prestazioni elevate, grande divertimento ed emozioni alla guida, ed è anche un tributo alle radici più autentiche del mito Alfa Romeo.

Ulteriori peculiarità della nuova Giulia sono l'ottimale distribuzione dei pesi tra i due assi,  le sospensioni con tecnologia esclusiva AlfaLink e lo sterzo più diretto del segmento. Inoltre, per raggiungere il miglior rapporto peso/potenza - nel caso della versione Quadrifoglio è inferiore a 3 -, la nuova Alfa Romeo coniuga le straordinarie prestazioni dei suoi motori con l'ampio impiego di materiali ultra-leggeri quali fibra di carbonio, alluminio, composito di alluminio e materiale plastico.

Fedele alla tradizione Alfa Romeo, la nuova Alfa Romeo Giulia offre soluzioni tecniche uniche. Tra i contenuti più sofisticati si segnalano l'Integrated Brake System (IBS), che riduce sensibilmente  lo spazio di frenata - da 100 km/h a 0 in 38,5 m per Giulia e in 32 m per Quadrifoglio - e le sospensioni attive per un comfort eccezionale. Sono esclusivi della versione Quadrifoglio la tecnologia Torque Vectoring, per un'ideale ripartizione della coppia tra le due ruote sull'asse posteriore, e l' AlfaTM Active Aero Splitter che gestisce in modo attivo la deportanza a velocità sostenute.

Dal punto di vista dello stile, la nuova Giulia è espressione di un design distintamente italiano che si sviluppa attraverso  il senso delle proporzioni, basate sull'architettura tecnica, la raffinata semplicità e la qualità delle superfici, all'esterno come all'interno. Fuori, la nuova Giulia è scultorea e ricorda un felino nell'atto di scattare, e l'abitacolo, pulito ed essenziale, è concepito per  avvolgere il guidatore ponendolo al centro della scena.  

Giulia: Un nuovo capitolo della storia Alfa Romeo

Alfa Romeo Giulia: design


La nuova Giulia, come ogni Alfa Romeo, nasce dal perfetto equilibrio tra heritage, velocità e bellezza che la rende la più alta espressione dello stile italiano in campo automobilistico. Racchiude in sé i canoni che caratterizzano lo stile italiano: senso delle proporzioni, semplicità e cura per la qualità delle superfici, per un design innovativo ma fedele a una tradizione universalmente apprezzata.

Le proporzioni nascono dall'architettura tecnica dell'intera vettura e ne sono una diretta conseguenza, e anche i dettagli stilistici sono scolpiti sulla meccanica. La nuova Giulia si caratterizza per gli 
sbalzi molto ridotti, il lungo cofano e i lunghi parafanghi anteriori, l'abitacolo arretrato, poggiato sull'asse di trazione, i parafanghi posteriori muscolosi, che sottolineano anche staticamente il punto in cui la potenza viene scaricata a terra. Questo profilo nasce dall'adozione della trazione posteriore, e dal motore e dagli organi meccanici, collocati tra i due assi per bilanciare al meglio le masse.

Da ciò deriva un passo estremamente generoso - il più lungo della categoria - contenuto in una carrozzeria tra le più compatte. Queste proporzioni generano una forma dinamica, come si evince dall'ellisse che si vede nella vista in pianta. Inoltre, gli angoli arrotondati e i montanti avvolgenti danno slancio alla vettura, creando un profilo "a goccia" che ricorda una delle più belle auto di tutti i tempi: la Giulietta Sprint.

Il secondo aspetto dello stile italiano è una "semplicità" in grado di nascondere uno dei processi creativi più complessi nell'industria: la progettazione di un'automobile. È compito dello stile, infatti, celare il complesso lavoro dietro una linea semplice e naturale che metta in risalto l'eleganza delle forme e il gusto raffinato del Made in Italy. Da sempre il design Alfa Romeo si è espresso  attraverso linee pulite e tese. Per questo la nuova Giulia vanta un'identità forte, fatta di pochissimi tratti: una linea scavata sui fianchi, che segna le porte e abbraccia le maniglie, e naturalmente il leggendario trilobo frontale, la firma più famosa e riconoscibile nel mondo dell'auto.

Un'ulteriore caratteristica è la qualità, che appaga vista e tatto e crea nella vettura riflessi ricchi e armoniosi attraverso i volumi. All'esterno, la forma della nuova Giulia è scultorea e ricorda un grande felino immortalato nell'atto di scattare. A sottolinearne la linea, nuove livree: tre colori pastello, Bianco, Nero e Rosso Alfa e otto metalizzati: Nero Vulcano, Grigio Silverstone, Grigio Lipari, Grigio Stromboli, Grigio Vesuvio, Titanio Imola, Blu Montecarlo e Rosso Monza. Inoltre, due esclusivi colori tristrato: Bianco Trofeo e Rosso Competizione 
disponibili per la versione Quadrifoglio.

Una componente essenziale del design della nuova Giulia, che ne ha ispirato la progettazione, è il guidatore. L'interno della vettura evoca il piacere di guida in modo pulito ed essenziale: si percepisce la presenza di una tecnologia non invasiva tra gli strumenti orientati verso il guidatore. Il tunnel è diagonale, la plancia leggermente ondulata,  e il volante, che raggruppa i principali comandi, è piccolo e diretto, adatto a tutti gli stili di guida. A incorniciare il tutto, materiali preziosi scelti per il loro impatto tattile e visivo, assemblati con cura artigianale.

Specifiche tecniche Alfa Romeo Giulia usata in promo

Motore 2.2 Turbodiesel

2.143 cc 180 cv Diesel

Consumi ciclo misto (l/100 km): 4,0

Emissioni Co2 ciclo misto (g/km): 109

Trazione: posteriore

Velocità massima (km/h): 230

Conformità emissioni: Euro 6

Cambio: automatico a 8 rapporti

Dimensioni Alfa Romeo Giulia Usata

Larghezza: 1.860 mm

Lunghezza: 4.640 mm

Altezza: 1.440 mm

Capacità bagagliaio: 480 dm3

Omologazione: 5 posti

Categoria: Berlina

renault espace